​UN INVITO AD ANDARE CON FIDUCIA DAVANTI A DIO | World Challenge

​UN INVITO AD ANDARE CON FIDUCIA DAVANTI A DIO

David Wilkerson (1931-2011)March 19, 2019

“Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, affinché otteniamo misericordia e troviamo grazia per ricevere aiuto al tempo opportuno” (Ebrei 4:16). “In cui abbiamo la libertà e l'accesso a Dio nella fiducia mediante la fede in lui” (Efesini 3:12).

Quando Dio ci dice di accostarci con fiducia al suo trono, non è un suggerimento, è una sua preferenza, è bisogna prestargli attenzione. “Molto può la preghiera del giusto, fatta con efficacia” (Giacomo 5:15). La parola “efficacia” viene da una parola Greca che vuol dire “una posizione ferma”. Suggerisce un'attitudine inamovibile, incrollabile. Proprio come il “fervore” parla di una fiducia costruita su una solida evidenza, prova assoluta che supporta la nostra richiesta. Insieme, queste due parole, fiducia efficace, vogliono dire approcciarsi al cospetto di Dio pienamente convinti di avere un caso ben preparato, al di là delle emozioni, dei clamori e  dell'entusiasmo pompato.

Una tale preghiera può solo venire da un servo che cerca la Parola di Dio ed è pienamente persuaso che il Signore la onorerà certamente. Infatti, è importante che nessuno di noi vada alla presenza di Dio senza portarsi appresso la sua Parola. Il Signore vuole che noi portiamo a lui le sue promesse, ricordandogliele, perché ha un impegno che certamente manterrà.

Alcuni cristiani di oggi dicono: “In realtà non chiedo molto a Dio. Prego solo per la sua volontà nella mia vita, che i suoi piani si compiano sulla terra. Lo cerco solo perché è Lui, non per i suoi doni”. Anche io ho detto questo qualche volta perché pensavo che questa attitudine fosse santa, ma in verità non lo è. L'onnisciente e onnipotente Dio della creazione ha dato a noi il suo personale invito per avvicinarci al suo trono e per fargli poi delle richieste.

I momenti silenziosi di lode sono qualcosa di meraviglioso. Ma arrivano momenti in cui le condizioni delle nostre vite diventano così critiche che è necessario utilizzare un altro tipo di preghiera. In quei momenti, la porta è aperta e noi dobbiamo andare davanti al Signore con fiducia che egli manterrà ma sua Parola.

Download PDF