DIO SI COMPIACE DEI SUOI FIGLI | World Challenge

DIO SI COMPIACE DEI SUOI FIGLI

David Wilkerson (1931-2011)October 25, 2017

Ecco qui un'arma potente per ogni seguace di Gesù: Gridare! Gridare con tutto il tuo cuore come fece Davide (leggere Salmo 34:6). Vai al Signore e confessa il tuo peccato appellandoti alla Sua bontà, dicendo: “Signore, so che tu mi ami e sei pronto a perdonarmi. Mi pento davanti a te, ora”.

Nel momento stesso in cui confessi, sei pulito davanti a Dio. È inutile pensare che tu possa ripagare in qualche modo per il tuo peccato. Dio ti ama così tanto da aver dato Suo Figlio, Gesù, che ha già pagato per tutto. Il tuo avvocato misericordioso e amorevole desidera aiutarti e liberarti: “Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; e se qualcuno ha peccato, noi abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo, il giusto” (1 Giovanni 2:1).

Stavo passeggiando insieme alla mia piccola nipotina, Tiffany, e lei camminava su un muretto basso fatto in cemento. Io la tenevo da dietro per evitare che cadesse, ma lei cercò di togliere via la mia mano. Alla fine, la lasciai andare ma lei cadde a terra senza però farsi male. Quando cadde, non la lasciai sola. Non dissi: “Guarda cosa hai fatto. Non sei più mia!” Nessun buon nonno lo farebbe mai.

Il Signore mi mostrò attraverso quella esperienza: “David, tu provi un tale amore per questi bambini. Ma a volte non mi permetti di amarti allo stesso modo. Sei così orgoglioso dei tuoi figli, ma a volte non mi permetti di essere orgoglioso di te”.

Sentii il Signore parlare al mio cuore con dolcezza. Disse: “Figlio, tu mi benedici. Tu benedici il mio cuore!” Nessuno ha mai detto niente di meglio a me in tutta la mia vita. E so che questa parola particolare è vera. Dio si compiace dei Suoi figli (Salmo 147:11).

Download PDF